“Stipendio ai migranti, è nell’interesse di tutto il Paese”: scoppia la bufera dei disoccupati sui social

Condividi su:
  • 1.3K
    Shares

Il Sindaco di Milano Beppe Sala vuole far lavorare i migranti e garantire loro uno stipendio. Onorevole, ma cosa ne pensano i disoccupati italiani?

«Bisogna cercare di farli lavorare, ma perché devono avere una assicurazione e il lavoro va retribuito. Il punto è solamente essere legittimati a farli lavorare: di lavoro a Milano, anche relativo alla manutenzione e al decoro della città, se ne può trovare. Continuo a insistere con il governo perché credo che sia nell’interesse di tutto il Paese, non solo di Milano», queste le parole di Sala.

Le reazioni, comprensibilmente, non sono state delle migliori, ilgiornale.it parla di «schiaffo ai disoccupati». Effettivamente se il lavoro «c`è» e lo «si può creare» vien da chiedersi come mai l`Italia abbia uno dei tassi di disoccupazione più alti d`Europa…il lavoro non potevano crearlo per gli italiani?


Condividi su:
  • 1.3K
    Shares